Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

You are using an outdated browser. For a faster, safer browsing experience, upgrade for free today.

Tecniche di stampa

Qui di seguito troverete una breve descrizione delle tecniche di stampa disponibili per la personalizzazione dei prodotti promozionali.

Stampa Tampografica

Stampa Tampografica

La tampografia è una tecnica di stampa che permette di riprodurre, in modo semplice e con elevata fedeltà e risoluzione, disegni, scritte e decori sia su superfici piane sia su superfici irregolari per mezzo di un tampone morbido e flessibile (generalmente in silicone). Un film di inchiostro indelebile viene trasferito da una piastra incisa in acciaio o in fotopolimero (cliché tampografico) sulla superficie del supporto. La tampografia permette di stampare con una definizione superiore alla serigrafia, consentendo la riproduzione dei tratti più sottili con maggior nitidezza, anche a più colori e stampando “bagnato su bagnato”. Questo tipo di stampa è ideale su piccoli oggetti come una penna.

Stampa Serigrafica

Stampa Serigrafica

La serigrafia è una tecnica di stampa di tipo permeografico che utilizza come matrice un tessuto di poliestere teso su un riquadro in legno definito telaio serigrafico. Questa tecnica si basa su un processo di impermeabilizzazione del tessuto di stampa in aree ben delimitate in modo da consentire all’ inchiostro posto sopra tale tessuto di penetrare attraverso il tessuto lasciato libero e passare sulla superficie posta sotto il quadro serigrafico. Il passaggio dell’inchiostro dalla parte superiore del quadro serigrafico alla superficie di stampa posta sotto, attraverso il tessuto serigrafico, avviene tramite una leggera pressione con l’utilizzo di un raschietto che si appoggia sull’inchiostro e preme quest’ultimo attraverso il tessuto da stampa tramite un movimento di scorrimento.

Incisione Laser

Incisione Laser

La tecnica Laser fornisce un’impronta permanente sull’oggetto che non può essere modificata. Gli articoli in metallo sono i più adatti all’utilizzo di questo metodo. Lo strato superiore del materiale viene rimosso attraverso un laser. Non possono essere applicate tinte in quanto il colore è determinato dal contenuto materiale e/o dallo strato del prodotto.

Stampa digitale

Stampa digitale

La stampa Digitale è una tecnica nella quale il logo viene generato attraverso dei processi elettronici e impresso direttamente sul supporto da stampare, come ad esempio su prodotti piani. Questa metodologia di stampa permette di avere immagini nitide. Anche gli adesivi trasparenti vengono stampati utilizzando questa tecnica.

Stampa Transfer

Stampa Transfer

La stampa Transfer è una tecnica che non prevede la stampa diretta sull’oggetto, bensì l’utilizzo di un supporto intermedio (il transfer), che in seguito, tramite una pressa a caldo, rilascia gli inchiostri. Questa tecnica è adatta per materiali flessibili come ombrelli che possono essere stampati in luoghi insoliti. Nella metodologia Transfer vengono utilizzate due tecniche diverse; serigrafia e stampa digitale.

Stampa Doming - Etichetta Resinata

Stampa Doming - Etichetta Resinata

Il Doming è una tecnica di stampa che consiste nella creazione di etichette resinate attraverso l’applicazione di uno strato di resina epossidica su etichette adesive già state stampate e fustellate. L’utilizzo di una resina poliuretanica trasparente bicomponente permette di avere una resistenza straordinaria agli agenti atmosferici.

Stampa a rilievo

Stampa a rilievo

La stampa a rilievo o rilievografia è una tecnica di stampa in cui non si usa nessun inchiostro; si pratica con l’impressione di immagini incolori e sporgenti sulla superficie del prodotto. L’impressione si ottiene comprimendo il prodotto tra un punzone a sbalzo e uno incavo: cliché e contromatrice.

Stampa su tazza

Stampa su tazza

Le tazze vengono stampate applicando un foglio speciale al prodotto. Esso viene incollato sull’articolo e messo in forno. Il processo di riscaldamento trasferisce l’inchiostro sulla tazza.

Stampa su carta

Stampa su carta

È possibile stampare la carta con la tecnica offset, dove una pressa traferisce il disegno sulla carta o adesivo.

Stampa Sublimatica

Stampa Sublimatica

La tecnica della Sublimazione su oggetti è l’evoluzione del transfer a caldo ma senza trasferimento di supporto. Si utilizza un foglio stampato ink-jet (con speciali inchiostri sublimatici) dal quale si generano (con una pressa a caldo) gas colorati che reagiscono dentro la struttura dell’oggetto fissandosi in modo indelebile senza alcun rilievo superficiale.