Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

You are using an outdated browser. For a faster, safer browsing experience, upgrade for free today.

Condizioni generali di vendita

1) CONCLUSIONE DEL CONTRATTO

Il contratto stipulato tra Ormil di Bertossi Claudio (nel seguito anche indicato con Ormil) e il Cliente si intende concluso con l'accettazione dell’ordine da parte di Ormil, anche se essa avviene solo per una parte degli articoli ordinati dal Cliente. Tale accettazione può avvenire anche in modo tacito e non è subordinata all’invio al Cliente di un’eventuale Conferma di Ordine da parte di Ormil.

Con l’effettuazione dell’ordine, il Cliente dichiara di aver preso visione e di accettare integralmente le Condizioni Generali di Vendita descritte di seguito.

Il Cliente è tenuto a verificare la correttezza delle informazioni contenute nella Conferma d’ordine e a comunicare eventuali correzioni con tempestività all’indirizzo di contatto indicato sul sito info@ormil-shop.it

Per ordini con personalizzazione è necessario ricevere entro 48 ore dalla data dell’ordine i file relativi al logo da stampare in formato vettoriale .EPS; la bozza grafica sarà elaborata solo e conseguentemente all’accredito del pagamento. Sarà nostra cura inviarla al cliente per e-mail e solo dopo la conferma scritta tramite e-mail sarà processato l’ordine. Per ritardi dovuti alla ricezione dei file e/o alla conferma della bozza grafica potrebbero verificarsi slittamenti alla data di consegna indicata al momento dell’ordine, non imputabili in alcun modo a Ormil.

Nel caso di mancata accettazione dell’ordine, Ormil darà tempestiva comunicazione al Cliente tramite e-mail. Si esclude qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale di Ormil per danni diretti o indiretti a persone e/o cose, provocati dalla mancata accettazione, anche parziale, di un ordine. Si esclude altresì ogni diritto del Cliente a un risarcimento danni o indennizzo per la mancata accettazione, anche parziale, di un ordine.

Ormil si riserva il diritto di modificare i prezzi dei propri articoli in qualsiasi momento; il prezzo dovuto dall’acquirente sarà comunque quello in vigore al momento della memorizzazione degli ordini (a prenotazione della disponibilità del prodotto).

2) MODALITÀ DI PAGAMENTO

Ormil accetta le seguenti modalità di pagamento:
- Conto PayPal.
- Carta di Credito o Postepay tramite il circuito PayPal.
- Bonifico Bancario anticipato.

In nessun momento della procedura di acquisto Ormil è in grado di conoscere le informazioni relative alla carta di credito dell'acquirente, trasmesse tramite connessione protetta direttamente al sito dell'istituto bancario che gestisce la transazione. Nessun archivio informatico di Ormil conserverà tali dati. In nessun caso Ormil può quindi essere ritenuta responsabile per eventuale uso fraudolento e indebito di carte di credito da parte di terzi, all'atto del pagamento di prodotti acquistati.

Nel caso che il Cliente scelga di effettuare il pagamento con bonifico bancario, dovrà effettuare il pagamento entro i 5 giorni lavorativi successivi ed inviare tramite e-mail all’indirizzo pagamenti@ormil-shop.it copia del documento comprovante l’avvenuto pagamento. Ormil terrà la merce a disposizione del cliente per i 5 giorni lavorativi e processerà l'ordine solo alla ricezione del pagamento o della prova del pagamento.

3) ISTRUZIONI PER MODALITÀ DI PAGAMENTO PARTICOLARI

Bonifico Bancario Anticipato: IBAN e dati per il bonifico bancario saranno visibili sulla pagina del pagamento. Il Cliente entro 5 giorni lavorativi dall’ordine dovrà effettuare il bonifico e inviare via email a pagamenti@ormil-shop.it la copia del bonifico. La causale del bonifico dovrà includere:

- Nome e cognome del cliente che ha effettuato l'ordine.
- Data e numero d’ordine.

4) ANNULLAMENTO DELL’ORDINE DA PARTE DEL CLIENTE

Per gli ordini con pagamento immediato (con Carta di Credito, Paypal o Bonifico), il Cliente non ha la facoltà di annullare l’ordine.

5) MANCATO PAGAMENTO

Nel caso che il pagamento e/o l’invio della prova di pagamento non siano pervenuti nei termini stabiliti, 5 giorni lavorativi, l’ordine si intende annullato salvo diversi accordi presi preventivamente tra Ormil e acquirente.

6) EVASIONE DELL’ORDINE E SPEDIZIONE

L’ordine si intende evaso con la consegna della merce al corriere.

Di norma Ormil, per merce neutra (non personalizzata) effettua l’evasione dell’ordine entro 5 giorni lavorativi dalla ricezione del pagamento (per pagamento con Carte di Credito o con Paypal), dalla ricezione dell'accredito del bonifico bancario. Per merce personalizzata l'ordine è mediamente evaso entro 15/18 giorni lavorativi.

I tempi di consegna sono responsabilità del corriere e non sono sotto il controllo di Ormil.

Ormil non si assume alcuna responsabilità in caso di ritardo nell’evasione dell’ordine o di ritardo nei tempi di consegna causati da parte del trasportatore, o da situazioni non imputabili a Ormil (es. scioperi, calamità o avversità naturali, etc.)

Le spese di spedizione si intendono sempre gratuite e pertanto non sono rimborsabili in caso di reso. Per ulteriori dettagli si vedano i paragrafi 8 e 9.

7) CONTROLLO ALLA CONSEGNA

Al momento della consegna della merce da parte del corriere, il Cliente è tenuto a controllare:
- Che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato nel documento di trasporto.
- Che l'imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura (nastro adesivo o reggette metalliche).

Eventuali danni all'imballo e/o al prodotto o la mancata corrispondenza del numero dei colli o delle indicazioni, devono essere immediatamente contestati, apponendo RISERVA DI CONTROLLO scritta sulla prova di consegna del corriere. Una volta firmato il documento del corriere, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato.

Sia nel caso di problemi segnalati al corriere, sia nel caso di altri problemi inerenti l'integrità fisica, la corrispondenza o la completezza dei prodotti ricevuti devono essere segnalati a Ormil all’indirizzo: clienti@ormil-shop.it entro 24 ore dalla avvenuta consegna.

Per spedizioni ove sussiste un'apertura di giacenza presso il corriere incaricato alla consegna, in caso di mancato ritiro entro 5 giorni lavorativi del materiale presente in giacenza, a causa di reiterata impossibilità di consegna al recapito indicato dal Cliente all'atto dell'ordine, l'ordine verrà automaticamente annullato e il Cliente sarà soggetto al pagamento di eventuali spese di spedizione. La merce non ritirata o consegnata al cliente entro 5 giorni lavorativi, verrà resituita a Ormil che si riserva di tenere presso i propri magazzini la merce per 10 giorni lavorativi in attesa di istruzioni per organizzare una consegna, con spese di spedizioni interamente a carico del cliente. Trascorsi questi ulteriori 10 giorni lavorativi senza aver trovato un accordo l'ordine si intende annullato e non risarcibile o rimborsabile in qualunque termine al cliente, oltre che non più consegnabile.

Salvo esplicita indicazione da parte del nostro Servizio Clienti, la consegna si intende a piano strada.

8) RESI E SOSTITUZIONI

Fermo restando che il Cliente può sempre esercitare il diritto di recesso a norma di legge come descritto successivamente, la politica generale di Ormil per resi e sostituzioni è la seguente:

Ogni richiesta di reso o di sostituzione della merce ricevuta deve essere inviata entro 14 giorni dal ricevimento della merce. Anche la merce resa deve essere spedita entro 14 giorni dal ricevimento della merce. Per la data di spedizione del reso, farà fede la data presente sul DDT.

Ormil raccomanda che il Cliente richieda l'autorizzazione al reso come da procedura disponibile sul sito tramite e-mail a clienti@ormil-shop.it. Questa richiesta è del tutto valida e sufficiente come esercizio del diritto di recesso. Le modalità sono consultabili alla pagina Cambi e Resi.

Ormil si impegna a rispondere entro 2 giorni lavorativi e si riserva di proporre soluzioni alternative per la migliore soddisfazione del Cliente. Nel caso il Cliente intenda procedere con la restituzione o con un cambio merce, Ormil invierà tempestive istruzioni sulle modalità di restituzione della merce.

La spedizione per la restituzione dell'ordine è a cura e a carico del Cliente, salvo intervengano diversi accordi. Le modalità di restituzione della merce sono a scelta del Cliente e la merce viaggia a Suo rischio e pericolo.

Eventuali resi da parte del Cliente sono soggetti a specifiche condizioni (vedi: Diritto di Recesso). I resi vanno inviati con Pacco Ordinario (a meno che non si sia concordato preventivamente con il Servizio Clienti) al seguente indirizzo:

Ormil di Bertossi Claudio
Via Tajani 15 - 20133 Milano.
Ingresso e ricevimento merci: Via Vanzetti 8.

8.1 Articoli con personalizzazione

Tutti gli articoli che sono acquistabili con personalizzazione (in base a quanto specificato nel nome della categoria e/o nel titolo del prodotto e/o nella descrizione del prodotto) sono soggetti a regole specifiche che riguardano i resi. Tali regole integrano e sostituiscono le Condizioni Generali di Vendita.

8.1.1 L'Acquirente ha diritto al rimborso / recesso (previa restituzione del reso a Ormil) per articoli difettosi o spediti diversi da quelli ordinati. L'esistenza di tali requisiti è stabilita a giudizio insindacabile di Ormil.

8.1.2 Condizione necessaria per l'ottenimento del rimborso è che il Cliente fornisca le immagini che dimostrino in modo inequivocabile il difetto dell'articolo o l'errore da parte di Ormil.

8.1.3 Condizione necessaria per l'accettazione del reso è che Ormil abbia ricevuto il reso. Le spese di spedizione dei resi sono sempre, indipendentemente dalla motivazione del reso, a carico del Cliente.

8.1.4 Non saranno accettati resi per motivazioni diverse da quelle di cui al punto 8.1.1.

9) DIRITTO DI RECESSO

Per i Clienti con Partita IVA non è ammesso il diritto di recesso, sia per i prodotti neutri che per quelli personalizzati

9.1 A norma di legge il Cliente consumatore ha diritto a recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo, senza necessità di fornire spiegazioni e senza alcuna penalità, fatte salve le condizioni indicate nel seguito del presente paragrafo. Per comunicare il recesso, è sufficiente la richiesta di autorizzazione al reso descritta al paragrafo precedente.
In alternativa, il Cliente può inviare una comunicazione via email all'indirizzo: clienti@ormil-shop.it, purché contenga in maniera chiara ed esplicita la dichiarazione del Cliente di voler recedere dall'acquisto e procedere alla richiesta di reso.
In alternativa, il Cliente potrà anche inviare a Ormil una comunicazione a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento, entro 14 giorni dalla data di ricevimento della merce. Tale comunicazione dovrà essere inviata a:

Ormil di Bertossi Claudio
Via Tajani 15 - 20133 Milano.
Ingresso e ricevimento merci: Via Vanzetti 8.

Il diritto di recesso è comunque sottoposto alle seguenti condizioni:
- La merce acquistata dovrà essere integra e completa di tutti gli imballi originali e di ogni altra documentazione relativa, e dovrà essere restituita nella confezione originale.
- Evitare di apporre etichette o nastri adesivi o segni di scrittura sulla confezione originale del prodotto. - A norma di legge, le spese di spedizione relative alla restituzione del bene sono a carico del cliente.
- La spedizione, fino all'attestato di avvenuto ricevimento nel nostro magazzino, è sotto la completa responsabilità del cliente.
- In caso di danneggiamento del bene durante il trasporto, Ormil darà comunicazione al cliente dell'accaduto (entro 5 giorni lavorativi dal ricevimento del bene nei propri magazzini), per consentirgli di sporgere tempestivamente denuncia nei confronti del corriere da lui scelto e ottenere il rimborso del valore del bene (se assicurato); in questa eventualità, il prodotto sarà messo a disposizione del cliente per la sua restituzione, contemporaneamente annullando la richiesta di recesso.
- In caso di accettazione della richiesta di reso, ove già il cliente abbia eseguito il pagamento, Ormil si impegna a rimborsare (spese di spedizione escluse) il cliente consumatore entro il termine di 14 giorni dalla data in cui riceverà il reso, fermo restando le condizioni descritte nei punti 8 e 9. La modalità di pagamento di rimborso al clinete è sempre effettuata tramite Bonifico Bancario; il cliente è tenuto a fornire tempestivamente le coordinate bancarie (IBAN) su cui effettuare il rimborso.

Ormil non risponde in nessun modo per danneggiamenti o furto/smarrimento di beni restituiti con spedizioni a carico del cliente.

Se l'ordine del Cliente ha beneficiato di spese di spedizione gratis o scontate, in quanto l'importo dell'ordine era superiore al minimo richiesto per usufruire di tale condizione, e successivamente il Cliente esercita il diritto di recesso per una parte o tutti gli articoli, un ammontare a titolo di contributo per spese di spedizione e imballaggio verrà detratto dal rimborso per il Cliente, a meno che il Cliente non abbia comunque trattenuto articoli per un prezzo complessivo che superi il minimo richiesto per la spedizione gratis. In questo caso il valore di tale contributo detratto dal rimborso è il costo di spedizione, corrispondente alla modalità di spedizione utilizzata per la spedizione originale, e in ogni caso tale contributo sarà da definire per le spedizioni in Italia.

9.2 Articoli con personalizzazione

Tutti gli articoli che sono acquistabili su prenotazione (in base a quanto specificato nel nome della categoria e/o nel titolo del prodotto e/o nella descrizione del prodotto) sono da considerarsi articoli prodotti su misura ai fini della legge in vigore e in quanto tali generalmente esclusi dal diritto di recesso.

10) RECLAMI

Ogni eventuale reclamo dovrà essere inviato via email a clienti@ormil-shop.it oppure a: Ormil di Bertossi Claudio
Via Tajani 15 - 20133 Milano.
Ingresso e ricevimento merci: Via Vanzetti 8.

11) SOGLIA DI TOLLERANZA: DIFFORMITA' DI PRODUZIONE E TECNICHE

Tutti i prodotti descritti e visibili sul sito www.ormil-shop.it sono corrispondenti alle caratteristiche descritte.

Tecnicamente, Ormil non garantisce l’esatta corrispondenza tra il prodotto reale e l’immagine e i colori dello stesso così come potrebbero apparire sul monitor del Cliente. Per gli stessi motivi, Ormil non garantisce l’esatta corrispondenza tra i colori della “Bozza Grafica” visualizzati sul monitor del Cliente e quelli reali risultanti dal processo di personalizzazione.
Tali differenze, nonostante la lavorazione sia stata eseguita a regola d'arte, si basano sulla migliore qualità grafica offerta dal rendering multimediale rappresentato nella "bozza grafica" stessa.

Ormil si riserva la possibilità che il prodotto presenti delle diversità minime in relazione alle caratteristiche dei materiali, colori, misura e del ricamo rispetto al rendering multimediale rappresentativo dello stesso.
Diversità “quantitative” tra quanto ordinato e quanto eseguito, sono ammesse (salvo precedenti accordi) con un margine di tolleranza del +- 5% rispetto al quantitativo indicato nell'ordine. Trattandosi di lavorazioni artigianali, sono ammesse differenze “qualitative” con una tolleranza del 5% sul totale dei prodotti ordinati dello stesso tipo. Su ordini di più prodotti la tolleranza del 5% deve intendersi riferita a ogni singola tipologia di prodotto.

Nel caso in cui si verificassero delle differenze “quantitative” o “qualitative”, nei limiti sopra esposti, sarà generata una nota credito corrispondente al valore dei prodotti fallati e non consegnati o sarà proposto un buono sconto di pari importo.
Spetta al Cliente la scelta tra la nota credito o il buono sconto.

12) RESPONSABILITÀ SULL'UTILIZZO DI UN MOTIVO COPERTO DA COPYRIGHT

Per i “motivi” coperti da copyright il Cliente dichiara sotto la propria responsabilità di essere il legittimo proprietario o di averne il permesso all’utilizzo avendo richiesto e ricevuto l’autorizzazione dal legittimo proprietario dei diritti. Il Cliente, pertanto, solleva Ormil da ogni responsabilità qualora il titolare del diritto dovesse rivolgersi Ormil per violazione del copyright e s’impegna a tenerlo indenne da eventuali rivendicazioni. Il Cliente, inoltre, dichiara e garantisce che i motivi trasmessi a Ormil non violino ulteriori diritti di terzi.

13) LEGGE APPLICABILE

Il contratto di vendita tra il Cliente e Ormil s'intende concluso in Italia e regolato dalla Legge Italiana.Per ogni controversia sarà competente il Tribunale di Monza.